• Pubblicata il:
  • Autore: Mony
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: Mony
  • Categoria: Racconti orge

La terrazza trasgressiva a Crotone

Eccomi qua a raccontarvi di un'orgia che ho organizzato in terrazza il week end scorso... Ho 25 anni, sono una ninfomane semplice, vedo un cazzo me lo prendo! Settimane fa parlando con alcuni amici e amiche mentre facevamo aperitivo in spiaggia a Crotone, salta fuori il discorso delle orge, io mi ero già scopata due di loro e anche la mia amica, gli altri non avevo ancora avuto il piacere di condividere il mio corpo con loro ma presto lo avrei fatto...! Organizzo una grigliata in terrazza a casa mia, tra gli invitati c'era il mio scopa amico e la mia schiavetta, più altre 7 persone di cui 4 donne e 3 uomini... quindi in totale eravamo 6 donne e 4 uomini... eh bè erano svantaggiati perciò decido di andare al sexy shop prima della grigliata e mi compro 2 strap on e 3 vibatrori... qualche lubrificate, tanti preservativi e anche qualche anello falico... cosi ero sicura che il divertimento e la trasgressione sarebbe stato il TOP!!! Arriviamo al fatidico giorno, alle 17 ci troviamo tutti da me e gli uomini iniziano ad accendere la griglia, mentre noi donne preparavamo la tavolata, i contorni, tagliavamo le verdure da grigliare... ma soprattutto, mi sono messa a sistemare l'idromassaggio, lo acceso, riempito e sistemato gli asciugamani per tutti... e cosi iniziamo la nostra serata. Accendo la musica, chiacchieriamo e intanto ci mettiamo in costume... cosi sono venute le 19 di sera, la ciccia era pronta perciò ci mettiamo a tavola e iniziamo a cenare, da notare che avevamo già finito almeno 6 bottiglie di prosecco prima che la cena fosse pronta... a tavola invece avevamo del rosso fermo, toscano... Eravamo tutti un po' alticci, ma la serata era solo iniziata, ad un certo punto finito di cenare vado a prendere il dolce, avevo comprato del gelato, intanto accendo lo schermo in terrazza impostandolo su un sito porno, cosi lascio il commando ai maschietti, loro scorrono la home del sito fino a fermarsi in un video di un'orgia in spiaggia, lo fanno partire ed ecco che tutti in silenzio iniziano a guardalo mentre mangiano il gelato. Dopo qualche minuti di video il mio scopa amico che era in costume tira fuori il suo cazzo in tiro e chiede ad alta voce "Chi vuole il gelato sul cono???" Ecco che la mia schiavetta mi guarda chiedendomi il consenso ed io la lascio fare, mi alzo la prendo per i capelli e la porto in ginocchio tra le sue gambe, lei apre la bocca ed io gli spingo giù la testa facendogli penetrare la gola dal cazzo del mio scopa amico, mentre lo faccio altri maschietti tirano fuori il cazzo e iniziano a segarsi guardandoci, mentre le donne iniziano a spogliarsi del tutto... un paio di loro vano dentro l'idro, altre si mettono sul divanetto e iniziano a masturbarsi tra di loro... Lascio la mia schiavetta a succhiare il cazzo e vado a prendere i giochini che avevo comprato, gli metto sopra il tavolo, una ragazza prende lo strap on subito e inizia a scopare un'altra ragazza mettendola a pecora con le mani sul tavolo, dietro di lei però arriva un ragazzo e inizia a toccargli il seno mentre continua a segarsi... L'altra però ha avuto più immaginazione, si è presa una ragazza e un ragazzo, ha fatto sedere il ragazzo sul divanetto e la ragazza stando in piede ma inclinata succhiava il cazzo al ragazzo e allo stesso tempo veniva penetrata dalla tipa che gli ha portati li... Insomma le donne erano quasi tutte dominanti e prendevano l'iniziativa... Io mi metto in un angolo ad ammirare l'orgia che era venuta fuori, alcune di quelle persone erano li con le proprie moglie o fidanzate, altri erano single... ero molto eccitata nel vedergli scopare e fare le peggior porcate, ma ancora non mi ero fatta toccare... osservavo, stavo decidendo... poi vedo lui, un uomo bellissimo, era un'amico di un amico perciò non lo avevo mai visto prima di quella sera, lui era ancora con il costume addosso e come me non aveva ancora preso iniziativa, lo guardo e lui ricambia lo sguardo, secco il vino che mi era rimasto nel bicchiere e mi incammino verso di lui, lui però incrocia le braccia e alza la testa, era un figlio di puttana prepotente e la cosa mi stigava ancora di più! Arrivo da lui e mi presento, lui si avvicina a darmi un bacino sulla guancia e prende l'angolo delle mie labbra nel suo bacio, restiamo soffermati cosi faccia a faccia ma senza baciarsi, ci fissiamo ed ecco che lui fa la prima mossa, mi tira stretto a se e mi lecca le labbra, ahhh cazzo ora me lo prendevo! Lo guardo e gli dico di seguirmi. Lo porto dentro casa, lui credeva lo stessi portando in camera mia, ma ecco quello che non sapeva era che la terrazza confronto alla Dark Room che stavo per fargli conoscere non era assolutamente nulla! Apro la porta e lo faccio entrare per primo, lui si guarda intorno, vede le parete insonorizzate, tutti i giochini appesi al muro, lo specchio nel soffitto, il letto rotondo in mezzo alla stanza, la croce di sant'andrea... insomma tutto l'occorrente per trasgredire... lo sbatto contro il muro e gli tiro via il costume, aveva il cazzo enorme, era cosi duro e pieno di vene belle pulsanti... Lascio colare la mia saliva sul suo cazzo e poi me lo prendo in bocca inginocchiandomi davanti a lui. Mi faccio scopare la gola aprendola per bene e cazzo quanto era grosso! Dopo lui mi fa alzare e mi prende in braccio mi penetra la figa sbattendomi contro il muro, stavo godendo come una porca!!! Mi ha fatto venire subito! Mentre lui ci ha messo un bel po' prima di venire... ma quando lo ha fatto mi ha sborrata sul culo riempendomelo tutto! Ahhh ora ero apposto... torniamo in terrazza e ci uniamo agli altri... siamo rimasti li fino all'alba, scopandoci a vicenda, donne con donne, uomini con uomini, 3,4 persone insieme... insomma una gran bella orgia!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!